Nocerina. Riapre il San Francesco per il recupero di mercoledì, molossi già in campo oggi

Non c’è tempo di riposare per la Nocerina di mister Cavallaro, dopo il buon pareggio maturato ieri sul campo del Lanusei i molossi questo pomeriggio sono ritornati sul prato del San Francesco per iniziare a preparare il recupero con la Torres di mercoledì alle 15: per l’occasione e alla luce della normativa del nuovo Dpcm la società rossonera ha annunciato la riapertura del settore distinti, e all’occorrenza della curva in caso di buona risposta da parte del pubblico molosso alla prevendita già iniziata questo pomeriggio al costo di 10 euro, il tagliando sarà nominale, al momento resta chiusa al pubblico la tribuna fino al completamento della numerazione dei posti da parte del comune di Nocera Inferiore. A quanto pare pace fatta tra le parti. Tornando al campo, mister Cavallaro ha ripreso la preparazione con l’organico al completo, eccezion fatta per Manoni, Impagliazzo e Morero che hanno lavorato a parte: nel caso di forfait dei due centrali il tecnico rossonero potrà comunque contare su Rizzo e Donida che si sono dimostrati più che pronti ieri all’esordio in terra sarda. Da valutare le condizioni di Diakitè, uscito ieri anzitempo dal terreno di gioco, presumiamo in via precauzionale.