Nocerina. il DS Bolzan:”Girone G molto equilibrato, la variabile under farà la differenza”

L’intervento del diesse della Nocerina Riccardo Bolzan durante la presentazione questo pomeriggio di Giovanni Cavallaro come nuovo mister dei rossoneri:
“Ci sono alcune situazioni che ci portano a non poter ancora ufficializzare alcuni calciatori come Garofalo, ma sono solo motivi burocratici ed è inutile dilungarsi su questo argomento perchè non è rispettoso nei loro confronti e delle situazioni in essere: ci auguriamo solo che possano risolvere quanto prima.
Calvanese non farà più parte di questo organico, stiamo parlando di una risoluzione consensuale col ragazzo, sono situazioni che si vanno a creare in un mercato anomalo come questo che proseguirà dopo le prime partite: in sostanza per più di 2-3 mesi saremo un cantiere aperto se si considera che a Dicembre apre il calciomercato dilettanti e poi a Gennaio di nuovo quello dei Pro, dovremo essere bravi ad ovviare a questo problema e restare concentrati sui nostri obiettivi.
Ci sono squadre nel nostro girone che per tradizione e potenza commerciale sono abituate a fare bene. Il girone G quest’anno è composto da società che negli ultimi anni sono sempre state una costante in zona playoff come Lanusei e Torres, mettersi a fare una griglia è sempre un po’ riduttivo in questi casi, il G è un girone su cui abbiamo meno informazioni ma sicuramente vedo tanto equilibrio. La variabile under è importante e può cambiare gli equilibri in positivo o in negativo, e sono convinto che i nostri faranno la differenza.”

Condividi