Barcellona. Neymar: “Messi un mito, 3 anni fa stavo per smettere”

L’attaccante brasiliano Neymar ha espresso tutta la sua ammirazione per il “superasso” argentino del Barcellona, Lionel Messi, ed ha rivelato che e’ stato vicino dall’abbandonare il calcio tre anni fa, dopo una lite con allora allenatore della sua ex squadra, il Santos. In un libro sulla sua carriera, scritto da Ivan More’ e Mauro Beting, che e’ arrivato pochi giorni fa sul mercato in Brasile, l’attaccante del Barcellona ha confessato che la sua ammirazione per Messi e’ nata nella finale del Mondiale per Club della Fifa nel 2011, quando l’argentino ha guidato il Barca alla goleada per 4-0 sul Santos. “In quel giorno ho potuto ricevere l’affetto ed il rispetto di un mito come e’ Messi. Oltre al suo grande calcio, alla sua genialita’ in campo, l’umilta’ del 10 argentino e’ ammirabile”, ha sottolineato Neymar, che si e’ trasferito quest’anno al Barcellona dove spera di aiutare Messi “a conquistare piu’ titoli possibile”. (adnkronos.com)

Condividi