New Cap Marigliano. L’U16 si ferma a Castellammare, le ragazze di Mandato cadono con lo Stabia

Basket Femminile Stabia – New Cap Marigliano  48 – 33 (11-6; 22-15; 30-23)

La New Cap Marigliano cede il passo al Basket Femminile Stabia in una gara valevole per il campionato under 16 ma le ragazze di coach Mandato nonostante la sconfitta hanno da che ritenersi soddisfatte per la bella prova disputata. Senza Riccio e la lungodegente Guarino, Annarumma e compagne hanno imbrigliato il quotato avversario per oltre 3/4 di gara, mollando un po la presa solamente nel finale con il -15 finale che non rende giustizia ed è comunque tutta un’altra musica a confronto con la roboante sconfitta subita a domicilio nella gara di andata. Manna porta subito avanti lo Stabia in avvio (9-2) ma chi pensa a un monologo delle ragazze di casa sbaglia di grosso: una tripla di Iannelli mette in moto la New Cap che da quel momento in poi risponderà colpo su colpo alle avversarie. Il punteggio resta sempre basso ma la partita è comunque piacevole con Manna e Chiara Carillo da un lato, Iannelli ed Amato dall’altro nei panni dei principali terminali offensivi. Le padrone di casa riescono però a mantenere sempre, almeno, 5 punti di vantaggio ed al 35′, sul 34-28, scappano definitivamente via con Manna, top-scorer della gara a quota 15, che fissa il punteggio sul 48-33 finale. Applausi per tutte le atlete a fine gara e la consapevolezza di un’ulteriore crescita per il gruppo mariglianese. Brave ragazze.
Stabia: Manna 15, Carillo C. 12, Infante 7, Stigliano 5, Maresca 4, De Vito 3, Giannullo 2, Calabrese, Ruggiero, Carillo F., Castellano, Somma. All.) Martone
Marigliano: Iannelli 14, Amato 11, Annarumma 3, Manco 2, Monda 2, Mascia 1, Buonincontri, Sapio, Caliendo, Casillo n.e.. All.) Mandato
Arbitri: Micari di Pagani (Sa) e Donnarumma di Castellamare di Stabia (Na)
Uscite per falli: Annarumma e Caliendo
Nella foto Clelia Monda ed Emma Caliendo