Napoli-Real Madrid 1-3. Sarri: “Abbiamo giocato alla pari del Real, Ramos è un fuoriclasse”

Maurizio Sarri dopo la sconfitta a testa alta contro il Real Madrid al San Paolo, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla partita disputata stasera: “Non siamo stati lontanissimi dal Real, nei primi 50 minuti lo abbiamo messo sotto. Se cresciamo in fisicità possiamo essere competitivi anche a questi livelli”. “Ramos è un fuoriclasse, tutti gli anni di questi goal ne fa 7 o 8. Marcato sia a uomo che a zona. Contro Ramos e contro il Real alla fine fisicamente qualcosa abbiamo pagato”. “Ci voleva il goal del 2-0 e un pizzico di fortuna. Il Real ha giocatori da 120 milioni, ma il Napoli fa sperare. Nel primo tempo siamo riusciti a tenerli lontani dalla nostra area, se arrivano in area poi soffriamo. Abbiamo fatto 55′ molto bene, poi le due reti subite ci hanno tolto energie mentali e fisiche. Con la qualificazione ormai andata era difficile tenere quel ritmo”.

Sarri conclude dicendo: “Dico che questa per noi è una botta di fiducia, per 55′ siamo stati al livello del Real”. Ora testa a campionato e Coppa Italia.

 

Nunzio Marrazzo