Napoli-Rangers 3-0. Due volte Simone, poi Ostigard: scozzesi ko

Il Napoli batte 3-0 i Glasgow Rangers in una partita mai in discussione. I partenopei la sbloccano subito e al 16′ già sono 2-0, poi tutto in discesa col 3-0 arrivato nel finale.

Napoli-Rangers, il racconto del match

Simeone al 9′ sul cross di Ndombelè di testa, palla fuori. 7′ piú tardi 1-0 Napoli: Simone raccoglie da Di Lorenzo, stoppa e col destro incrocia a battere McGregor. Al 16′ 2-0 Napoli: Mario Rui pennella sulla testa di Simeone che insacca. Passano sei minuti e Ndombelè riceve da Di Lorenzo e dal limite fa partire il destro che si stampa sulla traversa. Al 25′ gli scozzesi, Kent si incunea in area ma sul piú bello viene murato.

Un giro di lancette più tardi, Simone vede Raspadori sul secondo palo, la sua zuccata lambisce il palo. Passata la mezzora Politano scodella per Raspadori, la sua incornata termina di poco fuori. Al 41′ Killman ne salta due, entra in area e viene anticipato sul tiro da Kim. Sul filo del duplice fischio Rangers vicini a riaprirla: Rui regala palla a Morelos che si lancia, Ostigard gli sporca la conclusione e per Meret è piú semplice deviare in angolo.

A quattro minuti dalla ripresa, Simeone vicino alla tripletta: davanti a McGregor prova il pallonetto, la palla supera la traversa di pochissimi centimetri. Al 52′ ancora Napoli, Ndombele di esterno imbuca per Simeone: stop e destro dell’attaccante che trova l’opposizione coi piedi di McGregor, angolo.

Al 64′ chance ospite: Yilmaz allunga l’angolo di Tavernier per Morelos la cui conclusione viene decisivamente deviata in corner da Ostigard. Due minuti dopo Morelos arriva tardi sul corridoio di Davies: chance sciupata. All’80’ 3-0 Napoli: sull’angolo di Raspadori, Ostigard si smarca e di testa buca per la terza volta McGregor. In pieno recupero, al 93′ il tiro Simeone su assistenza di Zielinski termina alto.

Il tabellino

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo (86′ Zanoli), Ostigard, Kim, Mario Rui; Ndombele, Lobotka (83′ Zielinski); Politano (71’Lozano), Raspadori (83′ Zerbin), Elmas (68′ Gaetano); Simeone. A disposizione: Boffelli, Idasiak, Olivera, Jesus, Zanoli, Zielinski, Kvaratskhelia, Anguissa, Gaetano, Lozano, Zerbin, Osimhen.  Allenatore: Luciano Spalletti.

Rangers (4-2-3-1): McGregor; Tavernier, Davies, King(76’Barisic), Yilmaz; Lundstram, Sands; Wright (46′ Saka), Tillman (67′ Arfield), Kent; Morelos (67′ Colac). A disposizione: McLhaughlin, McCorie, Barisic, Devine, Davis, Arfield, Allan, Lowry, Colac, Matondo, Sakala. Allenatore: Giovanni Van Bronckhorst

Reti: 11′; 16’Simeone(N), 80’Ostigard(N)
Ammoniti: Davies(G), Lundstram(G), Kim(N), Rui(N)
Minuti di recupero: 2’p.t. ; 3’s.t.