Napoli. Raiola: “El Kaddouri è andato via per colpa di Sarri”

Mino Raiola a Radio CRC ha rilasciato alcune dichiarazioni molto pesanti, riguardante la cessione di El Kaddouri all’Empoli: “Finora sono stato zitto, ma Sarri non si è comportato da signore. Mi piacciono gli allenatori che parlano chiaro con i giocatori e lui non lo è mai stato”. “Gli diceva: ‘se rinnovi, giochi’, poi non l’ha messo in lista Champions ed il rapporto si era rotto. Se dici che è forte e poi non lo fai giocare… Siamo contenti di esserci liberati di Sarri”. “Il Napoli non ha mai voluto privarsi di lui, ma bisogna chiedere a Sarri per altre cose, dichiara Raiola. Non siamo riusciti a metterci d’accordo col club, stava andando in scadenza, c’è un rapporto privilegiato tra il Napoli e l’Empoli, ci hanno convinti con un progetto interessante. Omar ha giocato poco, non per le sue qualità, ma il colpevole è uno solo e si chiama Sarri”. Infine Raiola conclude dicendo: “Se si comportasse con Ibrahimovic come ha fatto con El Kaddouri meglio per lui prendere una barca ed andare al mare…”.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi