Napoli. I partenopei iniziano a sfoltire la rosa: salutano Ciciretti e Contini

Il Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis inizia a sfoltire la rosa liberandosi dei calciatori che non sono al centro dei piani tecnico tattici di mister Luciano Spalletti. La società partenopea è prossima dal formalizzare una doppia cessione. I primi a salutare sono Amato Ciciretti e Nikita Contini. I due calciatori, che hanno preso parte al ritiro precampionato a Dimaro Folgarida, si prepararono a lasciare l’ombra del Vesuvio. 

Amato Ciciretti, reduce dalla stagione in Serie B  con il  Chievo Verona, si appresta a fare nuovamente ritorno nel campionato cadetto. L’ex Benevento, dopo le diverse avventure in prestito, dirà addio al club azzurro. Infatti, la società campana ha ceduto Amato Ciciretti a titolo definitivo al Pordenone. Futuro in Serie B anche per Nikita Contini. Dopo l’anno in azzurro passato nel ruolo di terzo portiere, alle spalle di Ospina e Meret, l’estremo difensore dei partenopei è stato girato in prestito secco al Crotone. Per Contini, calciatore cresciuto proprio nel settore giovanile del club partenopeo, si tratta della seconda esperienza nel campionato cadetto. Il portiere di proprietà del Napoli si è confrontato per la prima volta con la Serie B due stagioni fa, in occasione dell’avventura in prestito trascorsa con la maglia della Virtus Entella.


Nunzio Marrazzo