Mercato. Bigon non molla Cerci

Il Napoli è pronto a sferrare l’assalto per Alessio Cerci ma prima bisognerà capire quale sarà il futuro del calciatore, in comproprietà tra Fiorentina e Torino. Stando a quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano “Il Mattino”, il club viola e la società di patron Cairo non hanno ancora trovato l’accordo e, dunque, con ogni probabilità, si andrà verso il rinnovo della comproprietà.

Ciò non esclude la possibilità di cedere il centrocampista offensivo ad un altro club. Ecco perchè il Napoli è in attesa di novità positive; serviranno 10 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni del talento romano. Cifra importante ma decisamente investita nel migliore dei modi; Cerci può rivelarsi devastante nell’assetto tattico di Benitez, una pedina fondamentale che potrà esprimersi al meglio delle sue capacità.

Condividi