Maradona va sotto i ferri, dalla TAC emerso un coagulo al cervello

Diego Armando Maradona andrà sotto ai ferri. Sembrava fosse un normale ricovero, quello avvenuto nella giornata di ieri alla clinica privata Istituto Ipensa di La Plata, per preservare la salute psico-fisica del Pibe de Oro, provata negli ultimi giorni post sessantesimo compleanno, invece non è così. Da una TAC è emerso un ematoma subdurale al cervello, cioè un coaugulo, che richiede un intervento che sarà effettuato nelle prossime ore.

Quindi nessun segno dettato dalla depressione, come avanzato in giornata dai media, Maradona si sottoporrà ad un intervento chirurgico alla clinica Olivos, ma le sue condizioni non sono gravi, almeno stando da ciò che filtra dai media argentini.