Maddalonese, tre reti e tre punti: KO l’Atletico Calcio

La Maddalonese ritrova gol e vittoria sotto la pioggia di Arienzo e conquista tre punti al cospetto di un Atletico Calcio che, almeno per un’ora, ha tenuto benissimo il campo, mostrando un buon fraseggio di gioco e creando ottime occasioni. Ha vinto la fame di vittoria della Maddalonese che, come d’abitudine, ha giocato il suo calcio propositivo e di personalità, aggiungendo la veemente reazione dopo lo svantaggio iniziale. Mister Bovienzo che deve rinunciare a due pezzi da novanta come De Fenza e Fibiano, mister Di Michele che lascia inizialmente in panchina Labriola.

I ventidue in campo, però, non fanno rimpiangere gli assenti e danno vita ad una gara a viso aperto con il risultato sempre in bilico. Al primo affondo è vantaggio Atletico Calcio su azione di calcio d’angolo. Al 10’ l’inzuccata di Lepre finisce all’incrocio e porta in vantaggio gli ospiti. Sempre su calcio d’angolo il pareggio della Maddalonese dopo otto minuti con Alessandro De Marco che trova la zampata di rapina per insaccare alle spalle del portiere. Al 21’ Guglielmo è rapidissimo a liberarsi in area e far partire un tiro a giro da distanza ravvicinata ma, Maraolo risponde da campione volando all’incrocio.

Al 29’ grande occasione Atletico Calcio con Sannino che s’invola sulla fascia e serve un cross delizioso a Vitale che con la porta sguarnita sbaglia l’aggancio e spara alle stelle. Al 39’ ancora ospiti pericolosi con La Pietra che scatta in profondità e supera Cioce con un pallonetto trovando il salvataggio sulla linea della difesa maddalonese. Il primo tempo si chiude con Di Mauro in versione folletto imprendibile che si fa trenta metri di campo saltando gli avversari ma la sua conclusione finale non inquadra la porta. Nella ripresa scema il gioco dei napoletani e in sette minuti la Maddalonese chiude la gara.

Al 60’ su una punizione dal vertice, inizialmente ribattuta dalla difesa, Guglielmo trova l’impatto vincente e ribalta il punteggio con il secondo gol stagionale. Al 66’ l’esperienza di Foti per suonare la sveglia: bellissimo tiro dalla distanza, meno positivo il risultato finale con palla alta sulla traversa. Un minuto dopo, Bruno Percope corona l’ennesima prestazione indomabile. Il classe 2002 si invola verso l’area e serve un pallone d’oro ad Alessandro De Marco che appoggia elegantemente in rete sull’uscita del portiere. Una doppietta che di fatto chiude i giochi e rappresenta un giusto premio per un calciatore tutto cuore e sudore. La Maddalonese controlla il risultato senza grandi rischi e ritrova il gusto dolce del successo a coronamento di una partita vinta anche con la testa.

MADDALONESE-ATLETICO CALCIO 3-1 

MADDALONESE: Cioce, Percope, Bracale, De Marco G., Della Valle, Della Monica, Di Mauro, Solpietro (55’ Toure), De Marco A. (82’ Pirone), Colonna (89’ Balzano), Guglielmo. A disp.: Cerreto, Viscovo, Antignano, Della Ventuta, Tansella, Pirone. Allenatore: Bovienzo

ATLETICO CALCIO: Maraolo, Bove, Calone, Sannino (68’ Grieco), Esposito, Viglietti, La Pietra (59’ Labriola), Foti, Lepre, D’Abbronzo (68’ Nascari), Vitale (46’ Lucarelli). A disp.: Diodati, Iacone, Aliperta, Salazaro. Allenatore: Di Michele

ARBITRO: Ambrosino di Nola

MARCATORI: 10’ Lepre, 18’, 67’ De Marco A., 60’ Guglielmo

AMMONITI: Lepre, Nascari, Percope

NOTE: giornata di pioggia, angoli: 4-7