Lanusei-Nola 2-4. Bene i bruniani, ma è una vittoria pirrica: è retrocessione

Il Nola vince 4-2 sul campo del Lanusei ma le vittorie dell’Afragolese (3-1 con l’Arzachena) e della Torres (0-1 a Muravera) rendono tutto inutile, condannandolo alla retrocessione in Eccellenza. Le doppiette di Esposito e Gassama trovano le risposte di Sylla e Virdis. I bruniani pagano un conto salatissimo dopo aver disputato una stagione non all’altezza delle proprie potenzialitá.

Il tabbellino della gara
Lanusei(4-3-3): La Gorga; Sylla(75’Sinato), Bonu, Callegari, Manca; Mancini(72′ Pennetta), Arvia(86’Mazzei), Attili; Varela (46’Carta), Floris, Toracchio (46’Virdis).
In panchina: Paolini, Lazazzera, Cabiddu, Raimo, Virdis, Carta, Pennetta, Mazzei, Sinato
Allenatore: Alfonso Greco

Nola(4-3-3): Torino; Angeletti, Russo, P. Esposito, Baratto; Caliendo (86’Coppola), Acampora (84’Sellitti), Alvino (77′ Rizzo); D’Angelo, G. Esposito (67′ Sannia), Gassama (80′ Corbisiero).
In panchina: Fasan, Pantano, Rizzo, Sannia, Sellitfi, Corbisiero, Coppola
Allenatore: Gaetano Fasano

Reti: 15′, 21’Esposito(N), 61′,79’Gassama (N), 72’Sylla(L), 92’Virdis(L)
Espulsi: La Gorga al 74’per fallo con chiara occasione da gol(L), 90’Floris (L) per proteste
Minuti di recupero: 1’p.t.; 4’s.t.