La Salernitana cade a Firenze, non basta Dia

Al “Franchi” la Salernitana viene superata dalla Fiorentina. Al 15′ padroni di casa in vantaggio: cross basso di Ikonè e tocco vincente di Bonaventura. Al 29′ grande occasione per la Fiorentina con una conclusione a botta sicura di Kouame respinta in angolo da Sepe. Al 32′ ci prova anche Cabral da ottima posizione, bravo Sepe ad evitare il gol. Il primo tempo si chiude con i granata sotto nel punteggio.

Al 10′ della ripresa pareggio della Salernitana: assist di Piatek e conclusione vincente di Dia. Al 36′ vantaggio Fiorentina con Jovic. Finisce 2-1.

Fiorentina – Salernitana 2 – 1

Reti: 15′ pt Bonaventura (F), 10′ st Dia (S), 36′ st Jovic (F).

Fiorentina: Terracciano, Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi (32′ st Terzic), Amrabat, Mandragora (32′ st Barak), Bonaventura (39′ st Duncan), Ikonè, Cabral (32′ st Jovic), Kouame (17′ st Saponara). All. Vincenzo Italiano

A disposizione: Cerofolini, Martinelli, Venuti, Ranieri, Quarta, Bianco, Maleh, Zurkowski, Distefano.

Salernitana: Sepe, Bronn, Daniliuc, Pirola, Mazzocchi (29′ st Bradaric), Candreva, Bohinen (14′ st Radovanovic), Coulibaly L. (38′ st Botheim), Vilhena (1′ st Maggiore), Bonazoli (1′ st Dia), Piatek. All. Davide Nicola

A disposizione: Fiorillo, Micai, Sambia, Valencia, Capezzi, Kastanos, Iervolino, Motoc.

Arbitro: La Penna di Roma 1.

Assistenti: Lo Cicero – Trasciatti.

IV Uomo: Ghersini,

Var: Fourneau.

Avar: Marini.

Ammoniti: Radovanovic (S).

Angoli: 4 – 3

Recupero: 5′ st.