Juventus-Everton 6-7 d.c.r. Fatali gli errori di Pirlo e Peluso dal dischetto

La Juventus e’ stata battuta nella notte a San Francisco, negli Stati Uniti, dall’Everton ai rigori, nella gara d’esordio dalla Guinness Cup. Nei tempi regolamentari i bianconeri hanno pareggiato per 1-1, con il ghanese Asamoah a realizzare, all’80’, il gol che pareggiava il vantaggio iniziale dei ‘Toffees’ realizzato da Mirallas al 61′.
Dal dischetto sbaglia subito Osman, per i campioni d’Italia vanno in gol Matri, Asamoah, Vucinic e Vidal, poi Pirlo al quinto rigore sbaglia, calciando fuori. Si va ad oltranza: segnano Stones, Motta e Coleman, al settimo tiro e’ decisivo l’errore di Peluso, che si fa parare la conclusione da Howard.