Juve Stabia. Segnali incoraggianti per Braglia

La partita di venerd√¨ scorso contro il Varese potrebbe assumere i veri e propri connotati della svolta in casa Juve Stabia. La squadra di Mister Braglia ha infatti mostrato carattere e determinazione, non arrendendosi mai fino alla fine. In altre condizioni le Vespe, dopo aver incassato il primo gol della squadra avversaria, avrebbero cominciato a commettere tutta una serie di strafalcioni in fase difensiva e nell’impostazione del gioco, finendo inevitabilmente per spianare la strada al facile successo degli avversari. Contro il Varese non è stato affatto cos√¨. I gialloblu non si sono disuniti dopo il gol di Neto Pereira, hanno continuato a macinare gioco, hanno sbagliato un rigore con Di Carmine, trovato nel secondo tempo il pareggio con il giovane e sorprendente Baraye, che poi si è anche procurato il rigore che questa volta Di Carmine non ha fallito. Peccato per il gol subito nei minuti di recupero, a causa di un errore madornale di Calderoni che, bisogna tenerlo presente, finora era stato tra i migliori delle Vespe. In ogni caso, nonostante i due punti persi per un soffio, si può parlare di una vera e propria iniezione di fiducia per Mister Braglia. Il tecnico toscano ha potuto ammirare il carattere della squadra, quello stesso carattere che l’anno scorso gli aveva permesso di togliersi cos√¨ tante soddisfazioni. Ora si tratta di dare seguito a quest’ottima prestazione, a partire già dalla gara di venerd√¨ prossimo, quando al Menti arriverà il Modena, finora mai vittorioso in trasferta. Sarà per la Juve Stabia l’occasione giusta per cominciare a mettere in cascina i punti necessari alla salvezza? Solo il campo potrà dirlo.

Condividi