Juve Stabia. Presentati Di Stasio e Giandonato. In arrivo Di Nardo e Piccioni

La giornata di ieri è stata, in casa Juve Stabia, quella della presentazione a stampa e tifosi dei nuovi acquisti Di Stasio e Giandonato. L’ex portiere del Vicenza ha parlato della sua sfortunata esperienza in terra veneta: A Vicenza non sono riuscito ad ambientarmi ed inoltre non ero neanche in buoni rapporti con il mister. Tuttavia mi sono sempre allenato con il massimo dell’impegno e della serietà. La trattativa con la Juve Stabia è nata domenica sera. Al termine della partita Vicenza-Como ho ricevuto la telefonata del diesse Lupo, che mi ha rivelato la sua intenzione di portarmi a Castellammare. Io ero entusiasta dell’opportunità per cui ho accettato subito. Anche Giandonato ha voluto sottolineare la rapidità con cui è stata condotta la trattativa per il suo trasferimento: La trattativa si è svolta in pochissimo tempo. Il direttore Lupo mi ha contattato per chiedermi se fossi disponibile ad accettare l’offerta della Juve Stabia ed io non ho avuto dubbi nel rispondere presente. Fisicamente sto bene e credo di essere già pronto per giocare. Ho avuto spesso l’occasione di assistere alle gare delle Vespe e credo che la squadra non meriti la classifica attuale. Nelle prossime ore potrebbero accasarsi all’ombra del Faito anche Di Nardo e Piccioni. Il centravanti napoletano nella giornata di oggi ha rescisso il contratto che lo legava all’Ischia ed è quindi pronto a vestire la maglia gialloblu, mentre l’esperto difensore romano (38 anni il prossimo 25 gennaio) dovrebbe a breve svincolarsi dal Salsomaggiore e raggiungere il suo mentore Pea, che lo ha avuto con se a Sassuolo ed a Padova.

Antonio Di Maio