Juve Stabia: altro rinvio per Beltrame

Sta assumento i contorni di una vera e propria telenovela la trattativa che dovrebbe portare Stefano Beltrame, giovane attaccante della Juventus, a vestire i colori gialloblu della Juve Stabia nella prossima stagione. Il Patron Manniello aveva annunciato che la trattativa si sarebbe chiusa alla fine di questa settimana, ma il week-end è passato e Beltrame non è certo approdato a Castellammare. Secondo alcune voci, la dirigenza bianconera starebbe ancora trattenendo la giovane punta perch√© su di lui si sarebbe concentrato l’interesse anche di alcune società di Serie A, ed il centravanti di Biella potrebbe essere inserito come pedina di scambio o come contropartita tecnica per arrivare ad alcuni giocatori da tempo in orbita bianconera, non ultimo il centrocampista dell’Atalanta Giacomo Bonaventura. Da parte sua Beltrame ha sempre dichiarato di preferire la Juve Stabia, certo però la prospettiva di potersi esibire sul palcoscenico della massima serie deve stuzzicarlo non poco. Staremo a vedere in che modo la vicenda giungerà a conclusione. Intanto, proprio per sopperire alla mancanza di attaccanti, la dirigenza stabiese, con il parere positivo di Mister Braglia, ha deciso di aggregare al ritiro di Cascia anche Sasà Bruno e Marco Cellini, nonostante i due ormai da tempo non rientrino più nei piani dell’allenatore. Nelle ultime ore, poi, Manniello avrebbe intensificato i contatti con Bigon, Diesse del Napoli, per poter ottenere in prestito l’ungherese Soma Novothny, gioiellino della Primavera azzurra. L’attaccante, 19 anni compiuti a giugno, l’anno scorso ha messo a segno ben 11 reti nel campionato Primavera, venendo anche aggregato alla prima squadra per alcune partite. La trattativa sarebbe solo all’inizio, ma per la Juve Stabia si tratterebbe sicuramente di un ottimo acquisto.