Italia. Verratti: “Se non sarò convocato, vorrà dire che dovrò migliorare”

”I Mondiali? Ci penso, ma senza stress. Se non sarò convocato, vorrà dire che dovrò migliorare”. Marco Verratti attende di sapere se farà parte della rosa azzurra per i Mondiali di Brasile 2014. ”E’ chiaro, ci penso. Sono un professionista e rappresentare il mio paese ai Mondiali è un sogno. Aspetto il verdetto in tranquillità: se non sarò sulla lista, vorrà dire che dovrò migliorare ancora”, dice il centrocampista del Paris Saint-Germain. Nell’ultimo periodo, Verratti non ha brillato con il proprio club ed è stato ripetutamente sostituito. ”Non è corretto giudicarmi sono sulla base degli ultimi due match. Bisogna prendere in considerazione l’intera stagione”, aggiunge. adn