Inter. Thohir: “Sono dispiaciuto per la sconfitta, ma non ho mai criticato la mia squadra”

“Ho letto che il mio disappunto per la sconfitta di ieri è stato visto come una critica alla squadra”. Erick Thohir, presidente dell’Inter, dal sito del club si esprime cos√¨ dopo la sconfitta che la formazione nerazzurra ha incassato ieri sul campo della Lazio. “Quando perdi una partita è normale essere dispiaciuti, non equivale a una critica. Sono il primo a non essere contento per una sconfitta, ma stiamo lavorando tutti insieme, con lo stesso obiettivo. Le analisi tecniche, poi, spettano all’allenatore”, aggiunge. “Non è, lo ripeto, una partita vinta, una persa o un episodio, quando altri episodi avrebbero potuto favorire noi, che ci fa cambiare idea sul progetto. Continueremo a lavorare per il bene della squadra, della Società e dei nostri tifosi”, conclude. (adnkronos)

Condividi