Il Real Casalnuovo lotta, ma KO col Ragusa

Una sconfitta che arriva al termine di una gara sostanzialmente equilibrata ma che premia i padroni di casa che trovano il gol del 2-1 finale grazie a un gran colpo di Oddo. Real Casalnuovo ordinato che costruisce tanto e nonostante il possesso palla, su un terreno di gioco al limite del praticabile, non trova il corridoio giusto per sbloccare il match. I granata provano a sbloccarla più volte su calcio piazzato. Al 27′ minuto Bucolo per Pinna che serve Carnevale ma la palla finisce in angolo. Ma dopo due minuti passa in vantaggio il Ragusa che sfrutta un contropiede con Romano, Reinero ci mette la testa per Cardinale che batte Rossi. Al 33′ ancora un punizione per il Real dalla fascia sinistra, quella più battuta dalla compagine campana, Pinna va alla battuta per Dore ma il suo tiro è facile preda per Freddi. I granata insistono ed è ancora da calcio da fermo che arriva una buona occasione che questa volta il Casalnuovo riesce a concretizzare. In pieno recupero, punizione direttamente in porta di Bucolo, Freddi si rifugia in angolo. Sul successivo corner, fallo in area e l’arbitro concede il rigore in favore dei granata. Dagli undici metri si presenta capitan Reginaldo che non fallisce. Si va al riposo sull’1-1. Nella ripresa il Ragusa in un paio di occasioni prova a passare nuovamente in vantaggio ma è impreciso. Al 54′ Reinero prova a involarsi da solo, recupera bene Croce. Al 61′ ancora una punizione da buona posizione battuta da Bucolo e respinta in angolo. Inizia la girandola delle sostituzioni e in attacco subentrano Sarno e Vivacqua (che poi uscirà per infortunio) al posto di Reginaldo e Pinna. Ma al 70′ il gol beffa di Oddo che raccoglie l’assist di Reinero, conclusione imprendibile per Rossi. Mister Licursi, al posto di mister Raffaele Esposito squalificato, effettua altre tre sostituzioni inserendo Ruggiero, Castellano e Ruggiero per cercare di recuperare il risultato. Real sbilanciato in avanti, Pezzi ci prova dalla distanza all’81’. Il Ragusa recupera tempo con un paio di sostituzioni spezzando il gioco. L’arbitro concede 6 minuti di extra-time e i padroni di casa provano a fare il terzo gol senza successo. Il Real Casalnuovo incassa la seconda sconfitta consecutiva. Si torna allo stadio Iorio mercoledì 31 gennaio alle 14,30 contro la capolista Trapani.

Ragusa-Real Casalnuovo 2-1 (1-1)
RAGUSA: Freddi; Porcaro, Mbaye, Manservigi; Guerriero, Ejjaki (78′ Garufi), Cardinale (90′ Gigante), Di Grazia (59′ Cess), Oddo; Romano (73′ Tuccio), Reinero (84′ Maltese). A disp.: Grasso, Vitelli, Magrì, Bamba. All. Ignoffo.
REAL CASALNUOVO: Rossi, Piga, Dicorato, Croce (75′ Castellano), Dore (75′ Bonavita), Pinna (66′ Sarno), Reginaldo (59′ Vivacqua-75′ Ruggiero), Carnevale, Bucolo, Sosa, Pezzi. A disp.: Viola, Camorani, Buchicchio, Sgambati. All. Licursi.
ARBITRO: Casali di Cesena. Assistenti: Carminati, Concettini
MARCATORI: 29′ Cardinale, 45’+2 rig. Reginaldo, 70′ Oddo
NOTE: Ammoniti: Pezzi, Bucolo (RC), Guerriero, Mbaye, Porcaro, Cess, Freddi (RG). Allenatore Tommaso Licursi (RC)