Hockey. Castiglione-Cresh Eboli 3-4. Esordio col botto per le volpi di Gallotta

Un inizio di campionato migliore non si poteva immaginare per la Cresh Eboli che nella prima giornata di A2 di Hockey su pista esordisce con una vittoria in trasferta sul campo di Castiglione della Pescaia, con il risultato di 3-4.

La cronaca
Avvio scoppiettante per le volpi che passano subito con la rete di Gigi Marzella, consolidando in poco più di dieci minuti il risultato col raddoppio su rigore realizzato da Esposito. Il doppio vantaggio all’intervallo sembra configurare una seconda parte di match tranquilla, ma mister Gallotta predica calma ed attenzione e lo fa a ragione: Eboli controlla fino al 38′ della ripresa, quando in poco meno di due minuti Castiglione riesce a raddrizzare la gara con le reti di Borraccelli, prima, e di Nobili, subito dopo.
Non c’è posto, però, per la delusione, nella testa dei ragazzi della Cresh, che con una reazione di orgoglio e carattere rialzano la testa e ristabiliscono il doppio vantaggio con De Bonis al 44′ ed il secondo gol di Marzella al 46′. Castiglione non molla e riesce ad accorciare al 49′ con Salvadori, ma il 3-4 resta sul tabellone luminoso sino al termine del match, per il tripudio di Eboli.

Sala stampa
Mister Berniero Gallotta: “Sono soddisfatto del carattere dei ragazzi che hanno saputo gestire situazioni complicate su una pista davvero difficile. Il risultato premia noi e coloro che credono in questi ragazzi. Non posso che auspicare il supporto del nostro pubblico al PalaDirceu nell’esordio casalingo di sabato prossimo”.

Il prossimo match vedrà infatti la prima gara della stagione tra le mura amiche contro la Roller Hockey Scandiano, gara che si disputerà sabato 2 novembre alle 21.

Ufficio stampa Cresh Hockey Eboli

Condividi