Gladiator-Atletico Uri 1-1. A Panaioli risponde Loru, prosegue il buon momento dei nerazzurri

Gladiator e Atletico Uri non si fanno male, dividendosi la posta in palio della 23esima giornata del giron G di Serie D. Un punto per i sammaritani che raggiungiono a quota 24 punti il Cassino, allungando la striscia positiva dei risultati.

Un primo tempo a reti bianche, dove i sardi si rendono pericolosi con Bah, almeno in un paio di occasioni, in avvio di gara e successivamente sfiorano il gol con Fadda. Sempre reattivo De Luca in tutte le occasionim, bravo a rispondere presente. Poco prima del 20esimo si fanno vedere anche i padroni di casa, ma non c’è precisione nelle conclusioni di Mattillo prima e di Varela poi.

Nella ripresa il match decolla, o quantomeno si sblocca. I sammaritani passano in vantaggio con Panaioli, che con un tiro dal limite dell’area di rigore fulmina Pittalis. Gli uomini di Grimaldi non riescono a chiuderla e poco meno di un quarto d’ora dalla fine arriva il pareggio dei sardi ad opera di Loru. Nel finale ci prova Puca per i nerazzurri, a cui risponde Loru per gli ospiti, ma il risultato non cambia.

Gladiator – Atletico Uri 1-1

Gladiator (4-3-3): De Luca; Pelliccia, Cassaro, Puca, Tomi; Caruso, Marin, Mancini; Varela Djamanca, Mattiolo (82′ Esposito), Panaioli. In panchina: Merola, Arcidiacono, Garzia, Flores, Perrino, Sambou, Pinto, Mistretta. All.: Grimaldi

Atletico Uri (3-5-2): Pittalis; Pinna, Cardome, Incerti (68′ Brizzi); Ravot (91′ Di Palo), Loru, Piga (68′ Scanu), Melis (73′ Olmetto), Fadda; Calaresu, Bah. In panchina: Atzeni, Jah, Carboni, Delizos, Mari. All.: Paba

Reti: 69′ Panaioli (G), 77′ Loru (A)

Arbitro: Raimondo Borriello di Arezzo