Giugliano. Mister Mazziotti: “Questo gruppo è maturo”

Un Giugliano in salute liquida la pratica Boys Caserta in Coppa con un risultato che non lascia spazio ad ulteriori commenti. Il 5-0 finale ripropone agli onori della cronaca il bomber Reppucci autore di una sontuosa tripletta :di Cuomo e Ursomanno le altre marcature. Una qualificazione in Coppa a punteggio pieno con l’obiettivo di preparare al meglio la trasferta di domenica mattina contro il Miano. La squadra porta avanti alla perfezione l’idioma tattico di un tecnico serio ,preparato e concreto come Mazziotti. L’ex del Gladiator ha esperienza da vendere per ammonire costantemente i suoi sulle insidie di un campionato difficile come l’eccellenza. Il lavoro fatto in estate dal ds Stiletti sta portando i suoi frutti con l’acquisto di tanti under dal carattere di ferro e volontà tenace. Difficoltà legate alla questione campo con la sede degli allenamenti che cambia di volta in volta rendono un gruppo ancor più coriaceo ed unito per l’obiettivo finale. Soddisfatto dalle risposte avute dai ragazzi il tecnico Mazziotti:Per noi partita importante ieri in Coppa. A noi interessa vincere sempre. Ho schierato la formazione tipo che può giocare in campionato. Credo nel lavoro e nella mentalità vincente che pian piano dobbiamo acquisire. I ragazzi hanno risposto benissimo chiudendo la pratica in breve tempo. Soddisfatto della mentalità vista in campo. Quattro reti per l’attaccante Reppucci in Coppa Nel mondo del calcio l’attaccante deve segnare. A me interessa in generale che l’attaccante si metta a disposizione della squadra, che corra, lotta e soffre. L’ondata gialloblù sempre a sostenere i ragazzi Ho vestito da giocatore e allenatore piazze importanti. La scelta di Giuliano è dettata dalla voglia di mettersi sempre sotto la lente d’ingrandimento : non ho paura di nessuno e mi gioco le partite. So di avere una squadra che mi sta seguendo e regala soddisfazioni. Devo essere onesto e rispettoso sempre dei miei ragazzi. Puntiamo ad un campionato dignitoso che riporti l’immagine nei campi di calcio di Giugliano. Abbiamo scelto uomini importanti in uno sport che ha perso valori. Viviamo difficoltà enormi a livello di location per allenamenti. Nessuno mai si è lamentato, ha provato a fare il fenomeno. Significa avere ragazzi con grande passione per lo sport. Giugliano deve essere fiera di avere questi uomini. Chiediamo di fare sempre grandi sacrifici per un grande Giugliano. Con la tranquillità , lavoro, società e tifoseria vicina, un gruppo di giocatori che sta trovando l’intesa dopo un mese e mezzo stiamo creando un giocattolino con ognuno che rema nella stessa direzione. Oggi mi ritrovo a gestire una piazza che ha fame di calcio. Tutti vogliono vincere a partire dal sottoscritto:non mi piacere perdere o pareggiare.Dico di tenere un profilo basso :questi ragazzi oggi non hanno una patente per guidare una formula uno. Facciamola prendere.Domenica mattina alle ore 11 contro il Miano . Si punta a far bene Non ho nessun dubbio sulla serietà dei ragazzi. E’ un gruppo che non dorme per andare in campo. Sono certo della loro maturità e responsabilità. Possono andare anche a ballare ma alla fine il campo porta spia, che giudica.Si vede in campo da come si corre, se si è distratti . Si vede tutto nel bene o nel male.Sono vogliosi e motivati. Le motivazioni restano intatte e la preparazione alla gara dei ragazzi sarà la stessa

MARIO FANTACCIONE

Condividi