Gelbison. Erra: “I 3 punti col Francavilla ci darebbero serenità per il futuro”

Il tecnico della Gelbison, Erra, ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito ufficiale del club vallese, soffermandosi sul match di domani contro il Francavilla

Mister, domani contro il Francavilla la Gelbison giocherà la prima delle due gare consecutive in casa, quali obiettivi?
Il calendario ci offre la possibilità di giocare due volte in casa, dovremo essere bravi a sfruttare questa opportunità anche se gli avversari si chiamano Francavilla e Matera . Comunque preferisco pensare ad una gara alla volta, domani affrontiamo il Francavilla, squadra ben organizzata che occupa con merito le zone alte della classifica, avrà dalla sua la spensieratezza mentale di chi ha già raggiunto un grande obiettivo consapevole che potrà dire la sua fino alla fine del campionato per un posto nei play-off. La mia squadra dovrà fare molta attenzione, cercando comunque di portare a casa i tre punti che ci darebbero più serenità per il futuro.
Ha deciso come fare fronte alle assenze di Tricarico ed Aufiero fermi per squalifica?
Ho in mente diverse soluzioni, la più probabile è quella di schierare Ssntonicola al fianco di Camorani; per il resto ho qualche dubbio che scioglierò domani anche se la formazione è fatta al 99%.
In settimana la società ha perfezionato l’ingaggio dell’esterno basso Iannelli, un under classe ’94 che sicuramente le tornerà utile, è d’accordo?
Da dicembre avevamo qualche defezione nel parco under, ora con Iannelli ho più scelta, ƒó un buon giocatore che tornerà utile alla causa rossoblu”