Futsal Under 21. Bisceglie. A Rutigliano termina 5-5

RUTIGLIANO – Virtus Rutigliano e Futsal Bisceglie si dividono la posta in palio nella gara valevole per la seconda giornata del campionato under 21 girone S. Partita spettacolare con il risultato che ha subito continui capovolgimenti ed in bilico sino ai secondi finali.

Match che regala emozioni sin dalle battute iniziali con Di Liddo che sfiora la rete del vantaggio. Al 3′ Di Pinto coglie la traversa piena. Conto dei legni pareggiato al 14’43” con Vincenzo Capurso. Due minuti dopo si sblocca il risultato con Ranieri abile a finalizzare l’assist di Lestingi. Il Futsal Bisceglie è difficoltà e tra il 17′ e il 18′ si trova sotto 3-0 in virtù delle reti di Dipinto e Lestingi. I baresi esauriscono il bonus falli, con i nerazzurri che approfittano della situazione favorevole per ottenere il tiro libero che De Gennaro realizza per il parziale di 3-1.

Nella ripresa il Futsal Bisceglie alza notevolmente il ritmo e sigla il 3-2 al 1’57” con il tap-in vincente di Simone Di Benedetto, ed azzera lo svantaggio al 2’38” ancora con De Gennaro, alla quarta marcatura in due gare. Sulle ali dell’entusiasmo i ragazzi di Valente intendono capovolgere il risultato, ma è immancabile il palo colto da Natale Di Benedetto, al terzo legno in due gare. Sforzi premiati con la doppietta di Sergio De Cillis, che porta i suoi avanti 5-3, scatenando la gioia della panchina nerazzurra. Stranamente i neroazzurri smettono di giocare subendo la pressione continua dei padroni di casa che siglano la rete del 5-4 con Dell’Edera. Nel segmento centrale del match succede di tutto. Pedone coglie l’incrocio dei pali con un bellissimo tiro a giro dalla distanza ed il Futsal Bisceglie esaurisce il bonus falli. Al 15’49” il Rutigliano usufruisce del tiro libero che Dell’Edera manda fuori. I biscegliesi sono alle corde e a causa delle continue amnesie difensive subisce la rete del pareggio con Lestingi al termine di una azione corale. De Gennaro cerca la sesta rete nerazzurra ma la traversa gli nega per due volte la gioia del gol. Ultimo minuto vietato ai deboli di cuore. A diciotto secondi dalla sirena, nuovo tiro libero per i padroni di casa, ma Sinigaglia devia il tiro di Dell’Edera. Negli ultimissimi secondi, N. Di Benedetto ha la palla per far saltare il banco ma si fa ipnotizzare da Catalano. Futsal Bisceglie che rimane in vetta alla classifica con 4 punti in compagnia del Giovinazzo. Nel prossimo turno, i piccoli nerazzurri ospiteranno la Fuente al primo punto stagionale dopo il pari casalingo contro il Giovinazzo.

VIRTUS RUTIGLIANO-FUTSAL BISCEGLIE 5-5 (3-1 p.t.)

Virtus Rutigliano: Catalano, Cellamaro, Dipinto, Lestingi, Ardito, Ranieri, Romanazzi, Dell’Edera, Accalai, Difino, De Iure. All: Ranieri

Futsal Bisceglie: Palermo, Pedone, Belgiovine, Capurso, N. Di Benedetto, Cassanelli, Di Liddo, S. Di Benedetto, De Cillis, De Gennaro, Ruggieri, Sinigaglia. All: Valente.

Arbitro: Fedrigo (Pordenone)

Marcatori: 16’21” Ranieri (R), 17’49” Dipinto (R), 18’23” Lestingi (R), 18’47” De Gennaro su t.l. (B) del p.t.;1’57” S. Di Benedetto (B), 2’38” De Gennaro (B), 6’10” De Cillis (B), 8’47” De Cillis (B), 9’03” Dell’Edera (R), 16’58” Lestingi (R).

Ammoniti: De Gennaro (B), Ranieri (R)

Espulsi: /

Tiri liberi: 0/2; 1/1.

Ufficio stampa Asd Futsal Bisceglie

Condividi