Futsal Italia. Da domani i test con la Slovacchia, al raduno i campani De Luca e Milucci

La nazionale italiana di futsal è arrivata a San Vito al Tagliamento, dove marted√¨ 7 e mercoled√¨ 8 gennaio affronterà la Slovacchia in due amichevoli, le ultime prima dell’Europeo in programma ad Anversa (Belgio) dal 28 gennaio all’8 febbraio. Gli azzurri, staff e giocatori convocati dal Ct Roberto Menichelli, si sono sistemati nell’albergo della città friulana dove alloggeranno per tutto il raduno e luned√¨ inizieranno il lavoro in vista di questo importante doppio test.

Nel giorno dell’Epifania, quando al gruppo si uniranno anche Michele Miarelli e Massimo De Luca ‚Äì impegnati domenica nella vittoriosa sfida di Winter Cup contro il Real Rieti ‚Äì la squadra sarà impegnata in mattinata in una riunione tecnica, mentre nel pomeriggio ci sarà una seduta di allenamento nel campo di gara, teatro delle partite casalinghe in Serie A2 della New Team FVG (capolista nel girone A insieme con il Città di Sestu). L’ingresso al palazzetto sarà gratuito per entrambe le sfide e per la prima, in programma marted√¨ alle 20, ci sarà la diretta tv di RaiSport 2; la seconda, mercoled√¨ alle 20.30, sarà invece trasmessa in diretta streaming sul sito della Divisione Calcio a Cinque.

Luned√¨ partiranno inoltre le iniziative per promuovere e lanciare l’evento a San Vito al Tagliamento, con le esibizioni in pubblico dei freestyler del gruppo ‚ÄòFast Foot Crew’. Marted√¨, invece, una delegazione della nazionale italiana sarà ricevuta in Comune dal sindaco di San Vito al Tagliamento, Antonio Di Bisceglie.

I due test ‚Äì il primo appuntamento del nuovo anno ‚Äì rappresentano dunque le prove generali per Belgio 2014, che vedrà l’Italia impegnata nel Girone C contro Slovenia (29 gennaio) e Azerbaigian (2 febbraio). Sarà la prima volta per gli azzurri nel palazzetto dello sport di San Vito al Tagliamento, dove invece è già stata la nazionale Under 21 di Raoul Albani, che nell’ottobre 2012 disputò due test contro la Polonia in preparazione del torneo internazionale di San Pietroburgo. La nazionale italiana di futsal torna cos√¨ dopo oltre sedici anni cos√¨ in Friuli-Venezia Giulia, regione dove ha complessivamente giocato quattro partite, tutte amichevoli: due contro la Jugoslavia, a Grado e Campoformido, nel dicembre 1987 (una vittoria e una sconfitta il bilancio), e due contro la Repubblica Ceca, ancora a Grado e Palmanova, nel maggio 1997 (due successi).

Non ci sono precedenti tra Italia e Slovacchia, nazione nata nel 1993 dalla divisione della Cecoslovacchia. Contro quest’ultima gli azzurri hanno invece giocato cinque partite, collezionando quattro vittorie e un pareggio.


I CONVOCATI

PORTIERI: Stefano MAMMARELLA (Acqua&sapone Emmegross), Michele MIARELLI (Real Rieti), Davide PUTANO(Alter Ego Luparense)

GIOCATORI DI MOVIMENTO: SAAD Assis (Barcellona), Antonio CELENTANO (Asti), Manuel DEL FERRARO (Roma Torrino Futsal), Massimo DE LUCA (Real Rieti), Marco ERCOLESSI (Alter Ego Luparense), Rodolfo FORTINO (Asti), Daniel GIASSON (Pescara), Humberto HONORIO (Alter Ego Luparense), Augusto Da Silva KAKÁ (Kaos Futsal), Luca LEGGIERO (Pescara), Gabriel LIMA (Asti), Alex MERLIM (Alter Ego Luparense), Vincenzo MILUCCI (DHS Napoli), Juliao MURILO FERREIRA (Acqua&Sapone Emmegross), Alessandro PATIAS (Asti), Jairo Manoel VAMPETA (Asti)
LO STAFF

Roberto Menichelli Commissario tecnico
Fabrizio Del Principe Segretario
Carmine Tarantino Collaboratore tecnico
David Marfella Collaboratore tecnico
Dott. Nicola Pucci Medico
Mauro Ceteroni Preparatore dei portieri
Diego Falanga Fisioterapista
Vittorio Cosimo Lo Senno Fisioterapista
Emanuele Esposito Responsabile dei materiali

Divisione Calcio a Cinque
fonte: Divisione Calcio a Cineuq – www.divisionecalcioa5.it