Futsal A femminile. Purenergy alla deriva, debacle casalinga per la Woman Napoli

E’ appena terminata la terza giornata della serie A del futsal femminile, nel girone B militano le squadre campane, Purenergy Eboli e Woman Napoli Marigliano, leggiamo insieme la sintesi delle gare.

Al PalaGems di Roma sonora sconfitta per la Purenergy Eboli, in casa della Lazio finisce 12-0 con le campane mai in partita. Pronti via e Lucileia fa 2-0 in cinque minuti, le fa eco una super Gayardo che firma un poker tra i 5′ e il 16′ minuto, la rete della Blanco manda le squadre al riposo sul 7-0 e la gara già in ghiaccio. La seconda parte è passerella per le laziali, apre la Lucileia e chiude la Gayardo, nel mezzo un’altra rete di quest’ultima e le segnature della Cary e della Blanco. Un 12-0 senza appello, per le ragazze di patron Castagna della Purenergy bisogna che suoni la sveglia per mantenere la categoria.

Non va meglio alla Woman Napoli, che al Pala Aliperti di Marigliano ospitava la Virtus Roma. Primo tempo con le squadre che si fronteggiano a viso aperto, in vantaggio la Woman con Giannoccoli, le capitoline pervengono al pari grazie alla rete di Alessia Catrambone che manda al riposo sull’1-1. Alla ripresa mette la freccia la Segarelli, ma la Flaminio impatta su penalty. Si assiste alla reazione delle capitoline che vanno in rete ancora con la Catrambone, poi doppietta della Pasquali, che fissa il risultato finale. Ancora una giornata amara per le compagine cara al presidente Mattiello, che non è certo soddisfatto delle prime uscite in campionato.

LA CLASSIFICA (fonte: Divisione Calcio a Cinque)

Condividi