Futsal C2. Da Striano a Cesinali inseguendo la C1

Un anno vissuto evitando i colpi sparati a distanza. Ai goal di Suarato da Striano rispondeva Annunziata da Cesinali. Una sfida culminata con una differenza di soli 3 punti in campionato: 72 l’EAM Striano e 69 il Cesinali. Ma la favola gialloblu ha visto due principi per un solo regno, cos√¨ il sogno C1 è svanito. Ci ha provato il bomber Lino Suarato a ricucire tutto, tessendo trame semplici ma rivelatesi ancor più intricate. Come al termine di ogni favola ecco giungere il lieto fine: l’EAM trasloca a Cesinali‚Ķo quasi.

In panca dovrebbe risiedere Emilio Annunziata, il mister protagonista con i vari Lino Suarato, Enzo Iamunno e il portiere Gennaro Natoli. E’ quello che accadrà nel futuro prossimo, il Real Cesinali sarà ancora di scena a Nocelleto, anche se le indiscrezioni dei colleghi di CalcioFive parlano della probabilità di allenamenti al Murialdo di San Giuseppe Vesuviano, logisticamente vantaggioso per tutti. Ad incrementare ulteriormente la rosa diversi nomi in ballo, su tutti quello di Salvatore Amirante, ex Napoli Futsal S. Maria.

Il tempo dei duelli è dunque finito, le pistole‚Ķpardon le scarpette punteranno tutte nella stessa direzione, per ripetere una nuova cavalcata vincente, speranzosi di conquistare la promozione e godersela stavolta.

 

Condividi