Futsal C1. Le precisazioni di Preziuso: “Amo la maglia biancoverde”

Arrivano le precisazioni di Maurizio Preziuso, relative al post scritto sulla bacheca di Facebook, dell’amico Giuseppe Costantino. Ecco le parole del portiere ex Avellino: “Mi ritrovo a dover scrivere queste quattro righe per una questione di correttezza e trasparenza….non pensavo molto sinceramente che un semplice sfogo personale ( su un social network ) fatto ad un carissimo amico quale Giuseppe Costantino potesse dar vita all’articolo pubblicato poche ore fa sul portale Punto5 . Premetto che l’amico Giuseppe in questo periodo cos√¨ nero per me che va dall’infortunio lo scorso anno con la società Quarto c5 alle recenti delusioni di mercato mi è stato particolarmente vicino in tutti i sensi quasi fosse un secondo padre per me dato l’affetto che ci lega da svariati anni oramai per cui trattasi di sfogo personale e ci tengo a sottolineare di non aver nessun rancore verso il CUS AVELLINO che non posso che ringraziare per questi anni magnifici trascorsi insieme….ma come in ogni grande famiglia i rapporti non possono essere idilliaci con tutti e a volte determinati comportamenti , piccole esuberanze e un carattere un pò cos√¨ ti portano a non essere visto proprio benissimo e ti chiudono porte che pensavi si potessero riaprire . Anche se non seguirò fisicamente le gare del MIO Cus quest’anno il cuore e la mente saranno sempre l√¨ a tifare per i miei amici perchè sarò sempre innamorato di quei colori e di quella maglia….e chissà che certi colpi di testa non mi siano usciti fuori perchè mi sentivo prima tifoso che calcettista della squadra della mia città ! SPERO VIVAMENTE”