Florentia-Acquachiara 11-9. Sfuma il sogno Champions per i partenopei

Sfuma il terzo posto e di conseguenza il sogno Champions per l’Acquachiara. Il team di mister Porzio si è arresa in gara 3 alla Rari Nantes Florentia per 11-9. Dunque i toscani ribaltano definitivamente la serie che l’aveva visti prima arrendersi in casa 13-10 e poi e espugnare la piscina Scandone 9-8. Per l’Acquachiara è tanta l’amarezza, soprattutto per aver gettato al vento la possibile qualificazione in Champions tra le mura amiche, non riuscendo a sfruttare il fattore campo.

RN Florentia-Carpisa Yamamay Acquachiara 11-9
RN Florentia: Mugelli, Francesco Di Fulvio 2 (1 rig.), Borella, Pagani 1, Molina 2, Coppoli, Brancatello, Espanol 3, Michele Lapenna, Gobbi 1, Bini 2, Andrea Di Fulvio, Minetti. All. Sottani.
Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez, Domenico Mattiello, Danilovic, Scotti Galletta, Petkovic 3, Gambarcorta 2, Ferrone, Saviano, Marcz 4, Di Costanzo, Sadovyy, Giuseppe Postiglione. All. Franco Porzio.
Arbitri: Piano e Paoletti.
Note: parziali 3-2, 1-1, 2-3, 5-3. Usciti per limite di falli Coppoli (F), Andrea Di Fulvio (F) e Ferrone (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Florentia 6/16 + un rigore, Carpisa Yamamay Acquachiara 7/18. Spettatori 400 circa.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *