Fiorentina. Infortunio Rossi, l’agente: “I tempi di recupero slittano”

“Il professor Steadman ha rimandato tutto tra venti giorni e quest’attesa farà slittare i tempi di recupero. Anche lui non ha saputo dire se è interessato pure il crociato. Si è parlato di tre settimane per effettuare una nuova diagnosi, fare altre valutazioni è azzardato. Quando si parla di questioni mediche è complesso capire”. Andrea Pastorello, agente di Giuseppe Rossi, è intervenuto a Radio Sportiva per commentare l’esito della visita a cui è si è sottoposto Pepito a Vail, in Colorado. “Nessuno si è sbilanciato, il crociato, comunque, non si è rotto. Rossi resterà a New York, farà la riabilitazione in attesa della prossima visita. Il professor Steadman ha escluso problemi riguardanti la carriera: è una buona notizia”, ha concluso Pastorello.

Condividi