Fiamma Torrese, Campolo verso l’Arzano: “Ce la giocheremo”

Vigilia di campionato in casa Givova Fiamma Torrese che sabato farà visita all’Arzano Volley. Ne abbiamo parlato con Capitan Campolo:
Siete reduci da una preparazione estiva impegnativa, ricca di sfide ed allenamenti: com’è andata e come arrivate all’inizio del campionato?
“Sicuramente abbiamo e stiamo lavorando tanto proprio per arrivare all’inizio del campionato più pronte possibili, poi ovvio che con il passare dei mesi si arriverà a migliorare sempre di più”.
In estate sono arrivate nuove pallavoliste, un mix tra giovani ed esperte. Dove può arrivare questa Givova Fiamma Torrese?
“Sì, sono arrivate nuove ragazze abbastanza giovani. È un mix che fonde caratteristiche diverse di noi giocatrici e che, trovati gli incastri giusti, può funzionare. La Fiamma, come ogni anno, si gioca il suo campionato: sperando sempre di migliorare, ottenere risultati e divertirsi”.
Esordio nel Derby contro Arzano Volley, si inizia subito forte: che partita sarà?
“Un Derby è sempre un Derby, anche se la prima di campionato per tutti può essere un po’ ‘falsata’. Noi ce la giocheremo, cercando di fare risultato”.
Spostiamo il focus sul piano individuale, quanto ti inorgoglisce essere il nuovo Capitano del team di Torre Annunziata?
“Il ruolo di per sé non mi è nuovo, l’ho rivestito già in passato. Farlo qui a Torre Annunziata, comunque, vuol dire che la Società ha fiducia nei miei confronti e non posso che esserne grata”.