FC San Giorgio, pari ad occhiali col Durazzano

Una spettacolare giornata di sport, quella che è andata in scena nel primo pomeriggio di oggi al “Chiavelli” di San Giorgio del Sannio, dove i padroni di casa di mister Francesca e il Durazzano si sono affrontati nel big match della 9° giornata del campionato di Terza Categoria girone A. Spettacolo sia sul terreno di gioco, dove le due formazioni hanno dato vita a una partita dall’alto tasso tecnico e agonistico, e sia sugli spalti con i tifosi sangiorgesi accorsi in massa per supportare capitan Zampetti e compagni, dando dimostrazione di enorme partecipazione alla causa gold-black.
A fare la partita è stato, per lunghi tratti, il San Giorgio di mister Francesca che, specie nella prima frazione, ha chiuso nella propria metà campo la capolista Durazzano. Tre le occasioni nitide create dai padroni di casa nei primi 45’: nelle prime due il portiere ospite, alla fine sicuramente il migliore in campo tra le fila del Durazzano, compie due interventi miracolosi. La prima occasione scaturisca da una punizione di Vernacchio deviata, che chiama l’estremo difensore del Durazzano a compiere una salvataggio che ha del clamoroso, quando la palla sembrava essere indirizzata in rete. Così come qualche minuto dopo quando su un colpo di testa di Alessio Reale, Abbatiello si supera nuovamente aiutandosi con il palo alla sua sinistra. La terza occasione dei padroni di casa è sempre per Reale che, dopo aver recuperato bene palla, spara alto con il piede debole. Durazzano che si fa vivo in una sola occasione con un tiro dalla destra dell’undici in azzurro che trova pronto Bernando.
Nella ripresa è sempre il San Giorgio a fare la partita, con il Durazzano che prova a colpire in contropiede o a sfruttare qualche calcio piazzato. La miglior occasione da gol è per l’undici di Francesca: slalom gigante di Domenico Fonzo che giunto dinanzi ad Abbatiello cerca di piazzare in rete ma il portiere ancora una volta è insuperabile e inchioda il risultato sullo 0-0.
Un pari amaro per i padroni di casa che, ai punti, probabilmente avrebbero meritato qualcosa in più; ottima, però, la prestazione della formazione del presidente Campana che ha omaggiato al meglio la folta presenza di tifosi sugli spalti, oggi sicuramente l’uomo in più tra le fila del San Giorgio.
F.C. San Giorgio che, dunque, non sfrutta appieno l’occasione per accorciare in classifica proprio sul Durazzano, che resta sempre e +5.
Zampetti e compagni che ora saranno chiamati a riprende il filo con la vittoria già dalla prossima giornata quando saranno ospiti del Venere 2021.