F1. Alonso: “Niente Red Bull, chiuderò in Ferrari”

“Io alla Red Bull? Sono state solo molte voci, in Italia ci sono state anche sull’anno sabbatico, ma io ho ancora 3 anni e mezzo di contratto con la Ferrari che intendo rispettare e intendo migliorare ancora e prolungare anche il contratto per concludere nel miglior team del mondo, la Ferrari, la mia carriera. Ancora non abbiamo fatto risultati ma l’anno prossimo cambieranno le regole e abbiamo speranze elevate per la nuova sfida”. Fernando Alonso non ha nessuna intenzione di lasciare la Ferrari ne’ di smettere di correre. Il pilota della rossa pensa di chiudere la carriera con il team di Maranello. (Adnkronos.com)

Condividi