Eccellenza girone B, il Faiano strappa tre punti alla Palmese con Giordano

PONTECAGNANO FAIANO (SA) – Successo importante per il Faiano che tra le mura amiche batte la seconda in classifica Palmese. Vittoria importante, di gruppo, per gli uomini di Turco che riscattano così le ultime uscite incolori. Nonostante non sia stata, per entrambe, una gara esaltante sul piano del gioco, i faianesi hanno messo in campo spirito di sacrificio e abnegazione e con la giusta concentrazione hanno portato a casa tre punti pesanti in chiave salvezza. Mister Turco lascia fuori dall’undici iniziale Rapolo, optando per un modo di giocare diverso rispetto al solito: Biancardi, Di Giacomo e Lenci in difesa, Ruggiero e Martinangelo fluidificanti sulle fasce, a centrocampo Russomando, Piscopo e Pepe e in avanti la coppia d’attacco è formata da Coiro e Giordano. Dall’altra parte Sanchez deve fare a meno dell’infortunato Mascolo e dello squalificato Prevete e tiene in panchina Ciccone e Cioffi Angelo. Un atteggiamento prudente che salta completamente nella seconda parte di gara: i rossoneri, infatti chiuderanno il match con ben quattro attaccanti. Primi dieci minuti di studio per entrambe le squadre: timidi tentativi per entrambi le formazioni, gara che stagna a centrocampo. Al 15’ passa la squadra di casa: rinvio di Amabile, la palla arriva a Giordano che la addomestica sulla trequarti, avanza e scarica il destro che finisce alle spalle di Santangelo nell’angolo più lontano. Esplode la gioia con tutti i calciatori biancoverdi che si abbracciano in panchina. Al 22’ punizione dalla trequarti di Pepe, sul limite dell’area stacca di testa Biancardi, palla che termina tra le braccia di Santangelo. Al 40’ tiro di Cardone all’altezza dell’area piccola, conclusione debole facile preda di Amabile. Nella ripresa si fatica a intravedere buone trame di gioco. I due allenatori giocano a scacchi, quasi ad aspettare una mossa o un colpo di genio individuale in campo che non arriva. Sanchez mette in campo Ciccone, Cioffi che insieme ad Aracri e Cozzolino provano a scardinare l’ottima difesa biancoverde. Al 35’ Faiano pericoloso, cross dalla sinistra di Martinangelo che finisce sui piedi di Piscopo, tiro da buona posizione deviato dal portiere rossonero con i piedi. Al 45’ ci prova Di Giacomo dalla lunga distanza, su punizione, a impensierire Cibelli, la palla sorvola di pochissimo la trasversale e finisce fuori. In pieno recupero fallo tattico di Rapolo su Ciccone che stava ripartendo in contropiede, per Rompianesi di Modena ci sono gli estremi per un rosso diretto. Giordano dalla panchina protesta in difesa del suo compagno di squadra e si becca a sua volta il rosso. Squalifiche pesanti per il Faiano in vista del turno in esterna a Cervinara. Rossi che non compromettono la festa dei padroni di casa al triplice fischio. La Palmese invece perde una buona occasione per accorciare in classifica sul Santa Maria: resta invariata la distanza dalla capolista cilentana.
TABELLINO
FAIANO: Amabile, Biancardi, Martinangelo, Pepe, Lenci, Di Giacomo, Ruggiero, Russomando 01, Coiro 01, Giordano (28’st Rapolo), Piscopo 00. A disp.: Apicella 00, Erra C. 02, Pellegrino 01, DI Perna 01, Roscigno 01, Liberto 01. All.: Turco
PALMESE: Santangelo 01 (1’st Cibelli 00), Adiletta, Cioffi S., Olivieri (15’st Ciccone), Romano, Petrarca (4’st Cioffi A.), Cardone 01, Ammaturo (25’st Palumbo), Medina 01 (4’st Esposito 02), Aracri, Cozzolino. A disp.: Perrella, Vilardi, Buscè, Russo 02. All.: Sanchez
ARBITRO: Rompianesi di Modena | Ferraro di Frattamaggiore – Balzano di Torre del Greco
RETI: 15’pt Giordano (F)
NOTE: Spettatori 400 circa. Ammoniti Di Giacomo (F) Cardone, Cioffi S., Aracri (P). Espulsi Rapolo, Giordano (F). Angoli Faiano 4 – 9 Palmese. Recuperi 1°T: 1’ – 2°T: 5’