Domani Salernitana-Pordenone, Tesser: “Coi granata cattivi e determinati”

Dopo la bella vittoria con la Reggiana, il Pordenone si appresta a giocarsi le proprie carte sul campo della Salernitana. La partita è in programma domani alle ore 18:00.

Poco fa il mister dei ramarri, Attilio Tesser, ha presentato la gara in conferenza stampa. Ecco le sue parole: “La vittoria sulla Reggiana ha aumentato l’autostima e tolto – a livello mentale – la mancanza del successo in casa. È però già il passato, il presente è Salerno, dove dobbiamo fare un’altra grande partita. La cattiveria calcistica è indispensabile. Troveremo una squadra che, accanto a grande qualità ed esperienza, ne ha sempre tanta. Un credo del loro allenatore. Che tradotto vuol dire avere autostima ed essere convinti in tutto quello che si fa. La Salernitana prima in classifica e con il miglior rendimento interno del campionato? Affrontiamo una squadra dall’importante potenziale tecnico, che si fa rispettare sempre, in particolare all’Arechi. Anche senza il pubblico, che quando c’è si fa ben sentire. Dai miei servirà una prestazione importante, giocando compatti, cattivi e determinati. Con coraggio e personalità.”