De Laurentiis-Cavani, nessun incontro. Matador convocato per il ritiro

Dovranno accontentarsi di Bigon. Il gran rifiuto di De Laurentiis ha costretto i due agenti di Cavani, Triulzi ed Anellucci, a ripiegare sul diesse azzurro. Un summit per fare il punto della situazione, per registrare i soliti e noti interessi di Chelsea, Real e, un po’ a sorpresa, del Psg. Forse, quest’ultima, l’unica squadra in grado di versare l’intera clausola ma la meno appetibile per quanto concerne le mire del Matador.
Il braccio di ferro è dunque destinato a perdurare almeno fino al 20 Luglio.

Questo il termine ultimo fissato dalla società anche perch√©, è notizia di ieri, il club azzurro ha fatto recapitare al calciatore la convocazione per il ritiro di Dimaro, previsto per il 21 Luglio. Se non dovessero giungere clamorose novità, Cavani si aggregherà alla spedizione azzurra insieme agli altri due reduci dalla Confederations, Maggio e Gargano, a partire dalla seconda settimana di preparazione.