Cresh Eboli Hockey. Arriva il Montecchio, Gallotta: “E’ tempo di riscatto”

Dopo un non fortunato esordio casalingo, sabato scorso contro la Roller Scandiano, la Cresh Eboli tenta il riscatto, ancora sul proprio campo di gioco, sfidando al PalaDirceu l’Hockey Club Montecchio Precalcino, sabato sera con inizio del match alle 19 (ingresso gratuito).
Settimana complicata da qualche acciacco per il roster ebolitano, che ha potuto comunque ricaricare le batterie e preparare il difficile match con la determinazione di voler regalare ai propri appassionati il primo successo casalingo.

“E’ tempo di riscatto! – ha commentato l’allenatore Berniero Gallotta – Nonostante una settimana travagliata da lievi infortuni e da sindromi influenzali che ha visto coinvolti Marrazzo, Sabetta, De Bonis e Esposito e la perdurante squalifica per V. Gallotta, abbiamo lavorato sodo. Mi aspetto una risposta forte sotto il profilo della personalità da parte del gruppo. Il Montecchio Precalcino è squadra ostica, ma la Cresh non può lasciare altri punti sulla pista del PalaDirceu: ora vogliamo fare bottino pieno. In queste situazioni il pubblico è determinante con la sua spinta e il suo entusiasmo, e ci aspettiamo il solito affetto e la solita energia dai nostri tifosi”

 

 

Condividi