Cosenza-Casertana 1-1 (2-5 d.c.r.). Falchetti espugnano il San Vito

La Casertana supera il terzo turno dei play off contro il Cosenza. Uno spettacolo indimenticabile. Una prova magistrale vinta ai rigori ma i falchetti avrebbero meritato nettamente la vittoria ai punti. I tempi regolamentari terminano 1-1, punteggio maturato tutto nella prima frazione di gioco con le reti di Guadalupi in apertura per il Cosenza ed il pareggio alla mezzora di Varsi. Poi i calci di rigore che decretano la vittoria della Casertana.

COSENZA-CASERTANA 1-1 (2-5 dc.r.)

COSENZA: Cutrupi, Cavallaro, Sicignano, Benincasa, Parisi (29′ st Parenti), Filidoro, Paonessa, Fiore (20′ st Foderaro), Mosciaro, Guadalupi, Pesce (39′ st Marano). A disp.: Perri, Liotti, Piromallo, Salvino. All. Gagliardi

CASERTANA: Longobardi, Cirillo, D’Alterio, Chiavazzo, Esposito P., Scognamiglio, Varsi, Toscano, Alvino (41‚Ä≤ st Corsale), Palumbo, Ancione (29‚Ä≤ Esposito G.). A disp.: Leone, Pezzullo, Maresca, Bonanno, Bacio Terracino. All. Maiuri

ARBITRO: Schirru di Nichelino

MARCATORI: 2′ pt Guadalupi, 32′ pt Varsi

SEQUENZA RIGORI: Toscano (rete), Pesce (rete), Corsale (rete), Marano (alto), D’Alterio (rete), Guadalupi (parato), Esposito (rete)

NOTE: spettatori circa cinquemila, di cui 4800 paganti per un incasso di circa 27 mila euro. Serata fresca e gradevole, terreno in ottime condizioni. Ammoniti Toscano, Pesce, Paonessa, Chiavazzo, Corsale, Sicignano. Calci d’angolo: 5-4

Fonte: www.casertanafc.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.