Casertana. Violante saluta i rossoblù

Termina ufficialmente qui l’avventura di Salvatore Violante alla corte della Casertana. L’ex Pomigliano e Benevento dice addio al club campano del presidente Giuseppe D’Agostino dopo appena un’anno tra le file rossoblù. Stamani, come annunciato dalla stessa società di Serie C attraverso una nota ufficiale, Violante ha rescisso consensualmente il proprio contratto con il club campano mettendo fine alla sua esperienza da Responsabile dell’Area Tecnica.

Salvatore Violante molto probabilmente paga un avvio di stagione della squadra di mister Federico Guidi, tecnico che ha scelto proprio l’ex Pomigliano la scorsa estate per il dopo Ciro Ginestra (altro allenatore portato da lui), tutt’altro che convincente. Nelle prime cinque gare la compagine rossoblù ha racimolato a malapena 3 punti ottenendo attualmente un misero 16esimo nel girone C di Serie C.

 

 

Nunzio Marrazzo