Casertana. Malick Lame prosegue il programma di recupero: le ultime

Continuano senza sosta i controlli e gli approfondimenti del caso per Malick Lame. Il difensore classe 1998 prosegue con grande accuratezza il programma di recupero stilato dallo staff medico della Casertana.

Dopo essere finito vittima di una lipotimia (svenimento) il 27 agosto nel corso di una seduta pomeridiana svoltasi allo stadio Alberto Pinto, il calciatore senegalese è stato sottoposto a diversi esami. L’ultimo svolto in ordine cronologico dall’ex Catanzaro è stato questa mattina presso la nota clinica Villa Stuart a Roma.

In seguito ai test odierni, ogni responso è stato rinviato al prossimo marted√¨ 15 ottobre, giorno in cui lo stesso Malick Lame si recherà nuovamente nella capitale, presso il Policlinico Gemelli, per essere visitato dal prof. Paolo Zeppilli, specialista in Cardiologia e Medicina dello sport.

 

Nunzio Marrazzo