Casertana. Apprensione per Lame: ecco la causa

Increscioso episodio andato in scena nel corso della seduta odierna della Casertana di mister Ciro Ginestra. Il protagonista in prima persona è stato Malick Lame. Il difensore senegalese a margine della seduta pomeridiana tenutasi presso lo stadio Alberto Pinto è finito vittima di una lipotimia (svenimento). A soccorrere il calciatore senegalese è stato lo staff sanitario dei rossoblù.

Malick Lame, dopo essersi ripreso dal nefasto mancamento, è stato subito accompagnato dal responsabile sanitario dei falchetti, Camillo Agnano, presso la Clinica San Michele di Maddaloni (CE) per degli esami necessari. Il giovane difensore resterà in osservazione per l’intera notte.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi