Carpisa Yamamay. Verso la Coppa Italia, Porzio: “Siamo ancora un cantiere aperto”

Comincia la stagione dei tre punti. Domani è Coppa Italia, la Carpisa Yamamay Acquachiara è tra le 10 squadre di A1 che prenderanno parte al primo turno (Pro Recco, Brescia, Sport Management e Canottieri Napoli sono già ammesse di diritto al secondo) ed è stata inserita nel girone di Ostia di cui fanno parte anche Lazio, Ortigia, Posillipo e Roma Vis Nova. Si qualificano le prime due classificate.

Quattro partite attendono i biancazzurri, si comincia domani sera con il match Acquachiara-Lazio. Pino Porzio ancora una volta dovrà fare a meno del portiere titolare Lamoglia, che sarà ad Ostia ma – essendo reduce da un infortunio – non può essere nelle condizioni ottimali per scendere in acqua. Tra i pali, dunque, ci sarà nuovamente Cicatiello, che ben si è comportato nel “Cilento Costa Blu”.

“L’Acquachiara – esordisce Porzio – è ancora un cantiere in costruzione. La squadra è largamente rinnovata, ci sono anche atleti che non hanno mai giocato in A1, ecco perchè considero la Coppa Italia un ottimo banco di prova in vista del campionato. Ci servirà anche a conoscere le squadre che affronteremo in A1, ma soprattutto servirà per conoscere meglio noi stessi. Al momento la condizione non è – e non poteva essere altrimenti – quella ottimale. Diciamo che siamo ancora al 60%, però quello che mi rende fiducioso è l’applicazione, l’impegno con il quale i ragazzi si stanno preparando”.

Sulla carta Acquachiara e Posillipo sono le principali candidate al passaggio del turno in Coppa Italia. “Se è per questo – conclude Pino Porzio – il Posillipo con l’organico che si ritrova attualmente è anche una serissima candidata a disputare la finale scudetto di quest’anno”.

Girone A: Bogliasco, Pallanuoto Trieste, Quinto, Savona, Torino 81

Girone B: Acquachiara, Lazio, Ortigia, Posillipo, Roma Vis Nova

Prima giornata РVenerdì 23 settembre
18.30 Bogliasco-Pallanuoto Trieste

19.30 Acquachiara-Lazio
20.00 Quinto-Savona

21.00 Ortigia-Roma Vis Nova

Seconda giornata – Sabato 24 settembre
10.30 Pallanuoto Trieste-Quinto
12.00 Savona-Torino 81

12.00 Posillipo-Ortigia
13.30 Roma Vis Nova-Acquachiara

Terza giornata – Sabato 24 settembre
17.30 Quinto-Bogliasco
19.00 Torino 81-Pallanuoto Trieste

19.00 Lazio-Posillipo
20.30 Ortigia-Acquachiara

Quarta giornata – Domenica 25 settembre

9.00 Posillipo-Roma Vis Nova
9.30 Bogliasco-Torino 81

10.30 Lazio-Ortigia
11.00 Pallanuoto Trieste-Savona

Quinta giornata – Domenica 25 settembre
15.30 Torino 81-Quinto

16.00 Acquachiara-Posillipo
17.00 Savona-Bogliasco

17.30 Roma Vis Nova-Lazio

Comunicato Stampa Carpisa Yamamay

Condividi