Carinaro. Il ds Martini: “Chiedo scusa al San Prisco, i colpevoli saranno…”

Felice l’ultimo turno casalingo per il Carinaro che batte il San Prisco per 1-0 La squadra si è assestata ad un punto dalla seconda in classifica. Nel finale di gara un episodio increscioso ha rovinato il match. A denunciarlo lo stesso direttore sportivo dei locali Giuseppe Martini che annuncia duri provvedimenti per quanto accaduto:Per motivi di famiglia ho lasciato il campo anzitempo. Rivolgo le mie scuse personali unitamente a quella della società al San Prisco in particolare al calciatore che ha sub√¨to un pugno. Condanniamo fermamente da sempre ogni atto di violenza. Non accetto questi gravi atteggiamenti che portano alla violenza. I ragazzi responsabili saranno puniti con l’allontanamento dalla squadra. Pretendo che vengano messi alla porta

MARIO FANTACCIONE