C.Ponticelli-Atl.Vesuvio 1-1. I granata in dieci difendono il primato

CAMPANIA PONTICELLI: Ostinato, La Tela, Maione (49′ Incarnato V.), De Stefano, Mele Incarnato P., Licciardi, Esposito, Infante, Simonetti (88′ Bifaro), Rossi (51’Raffone). A disp: Manzella, Ricciardi, Manfragola, Cipollaro. All. Masecchia.

ATLETICO VESUVIO HERCULANEUM: Capece, Piscitelli (88’Raia), Alberto (72′ Marsicano), Attanasio, De Fenza, Laureto (46’Franco), Falanga, Bianco, Casonaturale, Basso. A disp: Costagliola, Valerio, Cardinali, Russo. All. Ulivi.

Reti: 15′ pt Casonaturale (AVH), 15′ st rig. Esposito (CP).
Arbitro: Campitiello di Nocera Inferiore. Assistenti: Borriello di Battipaglia ‚Äì Ferruzzi di Agropoli Note: ammoniti Incarnato P., Esposito, Infante (CP), Amoruso (AVH). Al 41′ pt espulso Attanasio (AVH) per doppia ammonizione.

Finisce 1-1 il big-match dell’ottava giornata tra il Campania Ponticelli e l’Atletico Vesuvio di Ercolano. I padroni di casa partono bene con Licciardi che al 5′ prova da fuori area ma Capece, oggi in ottima forma, devia in angolo. Al 12′ il Ponticelli ci prova ancora da fuori con Simonetti ma il tiro termina a lato. Al primo vero affondo degli ospiti al quarto d’ora ecco il vantaggio: Russo lancia per Casonaturale che a tu per tu con Ostinato insacca il gol dello 0-1. Passano sette minuti e il Ponticelli è pericolosissimo: punizione di De Stefano, sponda e tiro che Capece para alla grande in due tempi. Al 40′ Atletico Vesuvio in avanti, il portiere locale esce su Russo e la palla termina sui piedi di Bianco che da venticinque metri prova a raddoppiare approfittando della porta incustodita ma la palla supera la traversa. Dopo un minuto doppio giallo per Attanasio e granata in dieci.

Nella ripresa, nonostante gli avversari abbiano un uomo in meno, il Campania Ponticelli tira meno in porta rispetto ai primi quarantacinque minuti. Al 3′ sono i granata a sfiorare la rete con una punizione del neo entrato Franco con la conclusione che finisce sul fondo. Al 15′ il pareggio: calcio d’angolo, palla al centro e l’arbitro vede un fallo difficilmente individuabile; Esposito dal dischetto realizza il pareggio con un mezzo cucchiaio. Due minuti dopo Masecchia, il mister locale, viene allontanato dal campo su segnalazione del primo assistente. Gli ultimi quindici minuti il Ponticelli si riversa in attacco alla ricerca della vittoria ma Capece salva il risultato in più occasioni: al 80′ mette in angolo la palla che Licciardi aveva ormai indirizzato in porta. All’82’lo stesso Licciardi approfitta di un retro passaggio errato di Piscitelli ma sbaglia mira alzando troppo il tiro a botta sicura. Ultima occasione per il Ponticelli all’89 con Infante che crossa in area, Licciardi appoggia verso la porta ma Capece mette ancora in angolo la palla che avrebbe significato la prima sconfitta per i granata di Ulivi che mantengono comunque il prima in classifica aspettando domenica il Pro Pagani.

 

Condividi