C. Campano Giovani-Mugnano City 1-1. Apre Ruffo su rigore, Cerullo fissa il pari

Finisce in pareggio l’anticipo dell’ottava giornata di Campionato del girone B di Promozione tra i padroni di casa del Calcio Campano Giovani e gli ospiti del Mugnano City. Al complesso Kennedy ai Camaldoli va di scena un match aperto a qualsiasi risultato. Locali sin dai primi minuti pericolosi. Scocca il 4′ con Castigli che dimostra di essere pronto per la Rappresentativa Campania. L’estremo difensore giallo azzurro nega il gol prima ad Orefice e poi a Caianiello nel giro di pochi secondi. All’8′ viene atterrato in area di rigore lo stesso Orefice, il signor Esposito di Torre Annunziata decreta la massima punizione per la compagine di mister Miserini. Sul dischetto Ruffo non sbaglia spiazzando il pur bravo Castigli. Il gol subito non tramortisce la compagine di mister Giuseppe Cipolletta (quest’oggi ancora in tribuna per la scontare una squalifica, al suo posto il tecnico della juniores Gianluca Ilardi). I giallo azzurri salgono in cattedra chiudendo nella propria area di rigore i partenopei. Al 19′ gli ospiti vanno in gol con Canditone ma l’arbitro annulla per sospetto fuorigioco. Al 23′ azione corale ancora dei mugnanesi sull’asse Canditone, Grassi e Cerullo con quest’ultimo che conclude nello specchio della porta, Annunziata neutralizza il pericolo. Al 25′ è lo stesso Cerullo dalla lunga distanza che batte Annunziata riportando sul binario della parità l’incontro. La gara riserva diversi capovolgimenti di fronte ma sono sempre gli ospiti a rendersi pericolosi al 28′ con Grassi abile a rubare palla a centrocampo e a colpire con una rapido contropiede. L’attaccante giallo azzurro fa tutto bene fino ad entrare in area di rigore e a superare in dribbling il suo diretto avversario ma davanti all’estremo difensore locale in uscita spara alto sulla traversa. Al 33′ sempre gli ospiti pericolosi: punizione a foglia morta di Chianese che sfiora la traversa. E’ un monologo dei giallo azzurri fino al termine della prima frazione di gioco. Al 36′ ripartenza con Grassi che pesca sul versante opposto Guida la cui conclusione viene bloccata in due tempi da Annunziata. Due minuti dopo conclusione di Russo con sfera che si perde a lato alla sinistra di Annunziata. Ultima emozione del primo tempo al 44′ con Canditone bravo a smarcare Russo in area di rigore, mira sbiadita con palla che si perde sul fondo. Nella ripresa nei primi venti minuti locali sugli scudi. Al 60′ punizione di Orefice, Castigli si supera deviando in calcio d’angolo. Passono due giri di lancette sono ancora i padroni di casa a sfiorare il vantaggio. Duello sempre tra Orefice e Castigli, l’esito si ripete con l’estremo difensore mugnanese che salva la propria porta deviando oltre il fondo la pericolosa conclusione. Solo al 68′ si vedono gli ospiti, Russo su punizione ma non inquadra lo specchio della porta. Negli ultimi minuti del match si hanno gli ultimi sussulti con il Mugnano City a cercare l’intera posta in palio. All’88’ conclusione pericolosa di Guida, questa volta Annunziata respinge il pericolo. Un giro di lancette con Chianese che chiama ancora al salvataggio l’estremo difensore partenopeo che si rifugia in calcio d’angolo. Nei minuti di recupero ci prova Passariello dai trenta metri con la sfera che si perde di poco a lato con Annunziata proteso in tuffo. Con questo pareggio i ragazzi di patron Canditone tengono a distanza di tre punti proprio gli avversari odierni salendo a quota otto punti in classifica.

 

CALCIO CAMPANO GIOVANI 1-1 MUGNANO CITY

CALCIO CAMPANO GIOVANI: Annunziata, Verde, Velluso, Ferraro, Brancaccio, Majolo, Ruffo (46′ Bagnoli), Kaiser (65′ Casale), Orefice, Gaetani, Caianiello. A disposizione: Palomba, Simongini, Fiorentini, Maresca, Maddaluno. Allenatore: Miserini.

MUGNANO CITY: Castigli, Gaudino, Pignatelli, Russo, Passariello, Buonanova (73′ Sequino), Canditone (77′ S. Benedetto), Cerullo, Grassi (46′ Feniello), Chianese, Guida. A disposizione: Tornese, Buonocore, G. Benedetto, Liccardo. Allenatore: Cipolletta (squalificato, in panchina Ilardi).

ARBITRO: Esposito (Torre Annunziata).

ASSISTENTI: Scuotto e Iodice (Torre Annunziata).

RETI: 9′ (rigore) Ruffo (C) ; 25′ Cerullo (M).

NOTE: spettatori 50 circa ; angoli 7-3 ; ammoniti Brancaccio, Kaiser, Bagnoli (C), Gaudino, Chianese, Guida (M).

Ufficio Stampa Mugnano City

Condividi