C.C.Napoli-Basilicata 12-4. I partenopei non fanno sconti

La Canottieri non fa sconti a nessuno e si aggiudica anche il derby con il Basilicata che resiste solo i primi due tempi nonostante l’ottima prestazione del portiere Pipicelli. Prima frazione di gioco che si chiude sul 2 a 1 per gli ospiti grazie ai gol di Bruschini e Varriale. Secondo tempo equilibratissimo che si apre con una doppietta di Campopiano che porta la Canottieri in vantaggio. Pareggia Palermo, ma prima Migliaccio e poi Morelli consentono alla formazione del Molosiglio di chiudere in vantaggio con un parziale di 5 a 4. Ma, come sta succedendo in queste ultime gare, i giallorossi si scatenano nelle due ultime frazioni di gioco.

E cos√¨ è avvenuto anche oggi con due parziali netti 3 a 0 e 4 a 0 che hanno fissato il punteggio finale sul 12 a 4 con tre gol di Campopiano e di Morelli, ma soprattutto il rigore realizzato da Antonio Maccione che, di appena 15 anni, ha debuttato in serie A il giorno del suo compleanno mettendo a segno anche un gol. Meglio non poteva andare. E’ stata una partita dove all’inizio eravamo contratti, anche per i carichi di lavoro in vista dei play-off, poi però ci siamo sbloccati ed è stato tutto più facile- ha detto Paolo Zizza allenatore della Canottieri ‚Äì ora inizia la fase più delicata della stagione perch√© è in ballo qualcosa di importante e devi giocartelo in poche gare. Serve buttare il cuore oltre l’ostacolo e, naturalmente, avere anche un pizzico di fortuna nei momenti decisivi.
La Canottieri giocherà la prima semifinale ‚Äì playoff con il Chiavari sabato 22 giugno alla Scandone, mentre gara 2 si giocherà a Chiavari mercoled√¨ 26. Eventuale terza partita a Napoli sabato 29.

fonte: www.circolocanottierinapoli.it

Condividi