Buccino Volcei. Al “Guariglia” con l’Agropoli, Serrapica: “Sarà una ripresa diversa”

Ricomincia il campionato del Girone C di Eccellenza campana, il Buccino Volcei di mister mister Serrapica sarà impegnato allo stadio “Guariglia” di Agropoli. L’ostacolo, valido per la 15ª giornata di campionato, è di quelli importanti.

Dopo la lunga pausa, tra festività natalizie ed una nuova emergenza sanitaria, riprende il campionato di Eccellenza. È la 15ª giornata del campionato 2021-2022, il Buccino Volcei scende in campo ad Agropoli per affrontare i delfini, i quali hanno perso la testa della classifica solo nell’ultima giornata di campionato disputata prima di Natale. E siamo anche nel pieno delle operazioni di mercato. Molte società si stanno rinforzando per affrontare la seconda parte del campionato, il quale spesso rappresenta un secondo torneo proprio per i diversi valori messi in campo dal mercato in poi.

Il Buccino, con il suo DS, Giovanni Del Vecchio, si sta muovendo con oculatezza, e ne è contento mister Serrapica: «Nella finestra di calciomercato non abbiam fatto molto perché siamo contenti dei nostri ragazzi. Gli unici movimenti costituiscono negli arrivi di Massaro e Bove, che sono dei 2003, e il ritorno di Doukoure, i quali si sono subito inseriti nella squadra». La ripresa del campionato: «Sarà una ripresa un po’ diversa visto la lunga sosta. La squadra sta abbastanza bene ma ovviamente non al 100%». Il difficile impegno in Cilento: «Abbiamo qualche acciaccato e una squalifica. L’Agropoli sta facendo un campionato importante come da pronostico, è una squadra forte in tutti i reparti. Dovremo fare una gran partita sotto l’aspetto mentale, e saper soffrire se ci sarà da soffrire ma senza rinunciare a giocare».