Boschese-Campania Ponticelli 1-1. Polise fissa il pari a 3′ dalla fine

Boschese – Campania Ponticelli 1 – 1

BOSCHESE: Tufano, Palladino, Villani, Carotenuto (78’Polise A.), Perna, Arnese, Marrazzo G. (70’Librone), Napolitano, Cirillo G., Polise O., Pagano A. (46’Miranda). All.Simonetti. In panchina: Angelillo, Cirillo E., Pagano G., Marrazzo C.

CAMPANIA PONTICELLI: Manzella, Latela, Incarnato V., De Stefano, Mele, Incarnato P., Pagano (57’Bifaro), Manfregola (78’Esposito), Infante, Simonetti, Rossi. All.Masecchia. In panchina: Ostinato, Di Donna, Ricciardi, Cerqua, Cipollaro.

ARBITRO: Di Maro di Frattamaggiore.

RETI: 58’Manfregola (CP), 87’Polise A. (B).

NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti Carotenuto, Perna (B), De Stefano, Infante (CP). Recupero: 1’pt, 3’st.

POGGIOMARINO (Flaviano Collaro) ‚Äì La Boschese reagisce con grinta e determinazione, alla scoppola di Ercolano, fermando l’altra capolista del campionato Campania Ponticelli, ancora a punteggio pieno, strappando un pareggio con i denti, nel finale, sfiorando anche il colpo del KO, dopo esser passata in svantaggio, ad inizio ripresa. La compagine di mister Simonetti, come sempre chiamato ad inventarsi la formazione, a causa di forfait all’ordine di ogni giornata, scende in campo compatta, concedendo poco agli ospiti, rischiando essenzialmente sui calci piazzati, ben battuti dalla squadra napoletana. Al 9′, Incarnato P., su azione d’angolo, centra in pieno la traversa, di testa. Al 30′, ci prova da fuori Incarnato V., ma è superlativa la risposta di Tufano, che devia in angolo. Al 38′, De Stefano, su punizione, lambisce il palo, dal limite dell’area. Al 41′, si fa vedere anche la Boschese, con un angolo di Marrazzo G. e lo stacco di testa di Cirillo G., ma la sfera termina alta. Nella ripresa, il copione non cambia, partita con poche emozioni ma, al 58′, il risultato si sblocca: azione d’angolo, batti e ribatti in area, Manfregola risolve la mischia, infilando Tufano. La Boschese, incassato lo svantaggio, prova a ripristinare il risultato di parità, ma rischia in alcuni casi il raddoppio. Al 64′, però, Marrazzo G., di un soffio manca la deviazione vincente, su una palla vagante. AL 75′, per gli ospiti, Bifaro colpisce la parte alta della traversa, su punizione. All’81’, è il neo entrato Esposito a colpire il palo più lontano, sempre da calcio di punizione. All’87’, la Boschese, inaspettatamente, al primo vero tiro in porta, trova il pari: Cirillo G., in profondità, arriva sul fondo, e serve al centro l’accorrente, neo entrato, Alberto Polise che fa esplodere l’Europa, realizzando il suo primo centro stagionale. Trovato il pari, la Boschese stringe i denti. Al 91′, diagonale sul secondo palo di Bifaro e palla a lato di poco. Al 93′, provvidenziale Villani su Bifaro, chiude tutto, anticipando di un soffio il fantasista ospite, pronto ad insaccare. Sul capovolgimento di fronte, all’ultimo sussulto della partita, prima del triplice fischio finale, la Boschese getta al vento la vittoria: Orsolo Polise serve, in area, Alberto Polise che, tutto solo, calcia debolmente tra le braccia di Manzella, fallendo amaramente la ghiotta opportunità di portare a casa l’intera posta in palio.

Condividi