Benevento. Palumbo: “Questa squadra lotta col cuore”

Rugby Benevento- Valsugana Padova, the day after. Non sono ancora passate 24 h dalla bella vittoria del Benevento sui più quotati avversari veneti che il presidente Rosario Palumbo ha voluto far sentire la sua voce.

E’ stata una giornata indimenticabile per noi. Il mio grazie va in primis ai giocatori, all’allenatore Alessandro Gramazio, allo staff tecnico, allo staff dirigenziale e al responsabile Gerardo Polizia che lungo tutta la stagione ha dovuto faticare non poco per stare dietro alle esigenze di tutti. La squadra ci ha regalato emozioni incredibili, ha lottato con cuore, con tenacia e ha dimostrato che non bisogna mai andare dietro ai pronostici ma che i risultati si ottengono sul campo. Una emozione cominciata in mattinata con la splendida vittoria della formazione Under 20 che ha conquistato l’accesso al gruppo Elite: un successo che porta la firma dei giocatori, dei dirigenti e del duo Porcaro- Furno.

Ringrazio inoltre la città e le oltre 1000 persone, ringrazio i ragazzi della Curva Sud, per essere corse a dare sostegno ai nostri colori. Siamo orgogliosi di aver regalato una bella giornata di emozioni e di sport alla gente, che ha potuto assistere ad uno spettacolo fatto (e ci tengo a sottolinearlo ed evidenziarlo come la nostra più grande vittoria) solo da ragazzi del nostro Sannio. Ringrazio ancora il vicepresidente federale Antonio Luisi, vero amico del Rugby Benevento, il quale è corso da Roma per venirci a vedere; il presidente del Comitato Campano Fabrizio Senatore, le società della Partenope e dell’Amatori Napoli presenti ieri al Pacevecchia. Il mio grazie va anche ad Enrico Castiello, unico esponente del mondo politico sannita presente ieri sulle nostre gradinate. Ringrazio la stampa e le tv presenti ieri al Pacevecchia ed anche chi ci sostiene e ci ha sostenuto durante tutta l’annata.

Unico rammarico è per la maggior parte delle autorità cittadine e provinciali che, bench√© invitate, hanno snobbato e disertato un avvenimento comunque di portata eccezionale per la nostra città. Ma il rammarico più grosso è stato vedere esponenti del mondo rugbystico sannita disertare l’evento: è stata persa un’occasione per chi si vanta di sostenere i nostri colori. L’appuntamento è per domenica prossima a Padova: sono convinto che se ci mettiamo lo stesso cuore e la stessa passione, il traguardo non è impossibile da raggiungere

fonte: www.beneventorugby.it

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *